circuito alpe adria 1

Circuito ALPE ADRIA 2011

Ad oggi siamo giunti a metà gare disputate nel circuito alpe Adria 2011.
Questo circuito di gare ciclistiche amatoriali prevede 6 prove e attualmente dopo la prova d’apertura con la gran fondo Corsa per Haiti che si è disputata il 01 maggio a Feletto Umberto si è arricchita con le prove del 29 maggio Karnten Radmarathon e Marathon Franjia del 12 giugno.
Come team Isonzo, siamo presenti a queste gare con Roberto Rosin, iscritto al circuito gran fondo, e ad un nutrito gruppo che vede Alessio Macuglia, Luciano Spanghero, Loreno Avian, Mauro Princi, Franco Lupieri, Viviano Bolzan e Giorgio Bordignon, i quali sono iscritti al circuito di medio fondo.
Tornando alle gare: il 29 maggio si è corsa la 2° edizione della Kaernten Marathon nella ridente località di Bad Kleinkircheim. Nella vicina Carinzia si è corsa la prima delle due prove estere del circuito; dopo la dura prova della passata stagione, funestata dal brutto tempo, ci si è ripresentati ai nastri di partenza per concludere i due percorsi predisposti per l’occasione. Il percorso di gran fondo prevedeva sulla distanza di 106 km con un dislivello di 2150 mt una gara dove le due salite, ovvero Schiestelscharte e Eisentalhohe superavano i 2000 mt di altezza prima di chiudere sul traguardo.
Buona la prestazione dei nostri atleti sopra citati che hanno chiuso la prova onorevolmente, rappresentando degnamente i colori del nostro team.
Il 12 giugno si è corsa la seconda prova estera del circuito, ovvero la Marathon Franja. Nella vicina Slovenia, a Lubiana, si è corsa la 29° edizione di questa felice manifestazione, che ogni anno coinvolge migliaia di atleti. anche in questa prova, due i percorsi disposizione dei ciclisti amatoriali: un percorso lungo di gran fondo, dove sulla distanza di 156 km con un dislivello di 1700 mt si doveva superare un percorso movimentato, dove le maggiori asperità consistevano nelle salite di Godovic ( 620 mt ) e Kladje ( 800 mt ), quest’ultima affrontata anche qualche giorno fa dai professionisti che hanno preso parte al Giro di Slovenia. Il percorso di medio fondo si attestava sulla distanza di 96 km con un dislivello di 1000 mt circa. Anche in terra slovena i colori del team Isonzo hanno ben figurato, dove i nostri atleti hanno chiuso le rispettive prove nel folto del gruppo dei partenti.
Dopo queste prime tre gare, il nostro team risulta 8° in classifica generale, mentre per le classifiche individuali, difficilmente riusciremo a pareggiare la scorsa edizione, dove alla fine abbiamo avuto diversi atleti sui vari podi di categoria…..
Ma mancano ancora tre prove dove sicuramente vedremo protagonisti i nostri atleti:
– 26 giugno g.f. città di Pordenone
– 10 luglio g.f. Nord est Marathon
– 03 settembre cronoscalata Trieste-Prosecco

Beraldo G.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi