24 luglio 2011 Imola. Enrico Voltolina sul podio nel 16° Gp Fabbi Imola

Gara impegnativa su un percorso da favola: questo il GP Fabbi a Imola svolto all’interno dell’autodromo dedicato a Dino ed Enzo Ferrari. Il percorso di gara prevedeva un giro con due salite da ripetersi quindici volte. Presenti ottantanove atleti provenienti da Emilia, Toscana, Lombardia, Veneto e Trentino oltre che dal Friuli Venezia Giulia. Il Team Isonzo Ciclistica Pieris sentiva particolarmente la trasferta e lo rendeva evidente con David Krusvar super attivo già dai primi chilometri. Enrico Voltolina si manteneva coperto, lanciandosi all’inseguimento di fughe formate da non meno di cinque corridori di squadre diverse. A cinque giri dal termine, Jacopo Burello, sempre tra le prime posizioni, era protagonista di un dritto nella variante delle Acque Minerali: riusciva a rientrare alla curva Villeneuve, praticamente all’imbocco della salita della Tosa. Sul GPM però la fatica si faceva sentire e Burello perdeva le ruote buone.
Il gruppo si manteneva compatto fino all’ultimo chilometro dov’era situato il secondo GPM: scattava Marco Ciccone (Santa Maria Codifiume) seguito da Da Ros del Fontanafredda. Si lanciava all’inseguimento David Krusvar (Team Isonzo Ciclistica Pieris) seguito in ottima posizione per la volata finale da Enrico Voltolina. Ai duecentocinquanta metri l’esausto Krusvar lasciava Voltolina lanciare uno sprint lungo che lo portava a riprendere Da Ros ma doveva arrendersi al vincitore Ciccone. Anche Francesco Messieri (Sport Reno Team Bologna) sfruttando la scia di Voltolina riusciva a superarlo sulla linea d’arrivo. Per il corridore isontino (al primo anno nella categoria) il piazzamento ottenuto in una gara così impegnativa e davanti ad avversari di tutto rispetto, dà morale e rinvigorisce tutta la squadra guidata dal tecnico Guido Carlet.

Ordine d’arrivo:
1° Marco Ciccone (Santa Maria Codifiume) km 75 in 1h 54’, media 39,632 km/h
2° Francesco Messieri (Sport Reno Team Bologna)
Enrico Voltolina (Team Isonzo Ciclistica Pieris)
4° Matteo Occhialini (Pesarese)
5° Matteo Ascari (Baracca)
6° Matteo Bazzani (Pol. Pavullese)
7° Marco Fontanelli (Santerno Fabbi Imola)
8° Sebastian Iacoboaiei (San Felice)
9° Stefano Gandin (Pedale Marenese)
10° Marco Morselli (Sport Reno Team Bologna)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi