26 agosto 2011 Flaibano – Una caduta toglie a Christian Moratti (Team Isonzo Ciclistica Pieris) la gioia della vittoria

Nella 5^ Notturna Città di Flaibano Christian Moratti era in testa alla classifica fino all’ultimo giro, senonchè si toccava con un avversario e terminava a terra. Sebbene la manifestazione fosse una tipo pista, il regolamento differiva dalla pista e non dava a chi cadeva o aveva un guasto meccanico negli ultimi tre giri la possibilità di essere classificato con il punteggio ottenuto prima dell’incidente. Così il pierissino Moratti veniva estromesso dalla classifica per non aver concluso la gara per una caduta per fortuna senza conseguenze. La manifestazione riservata al primo anno veniva vinta da Davide Debellis su Nicola Venchiarutti, entrambi della Ciclistica Buiese, con Matteo Frandoli (Team Isonzo Ciclistica Pieris) che si piazzava ottimamente al quarto posto, seguito in sesta posizione dal atleta pierissino Simone Quargnal. La gara del secondo anno veniva vinta da Zanasca (Mosole) su Comacchio (Bosco di Orsago) e Ferro (Mosole).

Ordine d’arrivo
1° anno – 33 partenti
1° Debellis Davide (Buiese)
2° Venchiarutti Nicola (idem)
3° Di Benedetto Stefano (Sandanielesi)
4° Frandoli Matteo (Team Isonzo Ciclistica Pieris)
5° Gallo Francesco (Fontanafredda)
6° Quargnal Simone (Team Isonzo Ciclistica Pieris)

2° anno
36 partenti
1° Zanasca Nicolò (Mosole)
2° Comacchio Matteo (Bosco di Orsago)
3° Ferro Edoardo (Mosole)
4° Montagner Luca (Mosole)

2 pensieri riguardo “26 agosto 2011 Flaibano – Una caduta toglie a Christian Moratti (Team Isonzo Ciclistica Pieris) la gioia della vittoria

  • 29 Agosto 2011 in 16:40
    Permalink

    sono presenti foto?

    • 29 Agosto 2011 in 18:57
      Permalink

      inserite!
      enrico

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi