15.07.2013 Pezzarini splendido terzo a Stazione di Carnia

Nella gara vinta dallo sloveno Jerman Ziga della Rog-Lubjana Radenska una prova maiuscola è stata offerta dal Team Isonzo Ciclistica Pieris. Nel quinto Gran premio Canal del ferro Valcanale, manifestazione che vedeva alla partenza 80 atleti, dopo i tentativi dell’austriaco Christian Waibel, dello sloveno Tadej Pogacar assieme a Lorenzo Del Sant del Team Bosco, era il pierissino Luca Bassanese a tentare la fuga assieme a Brayan Santin del Fontanafredda, Riccardo Da Pos del Team Bosco di Orsago e ancora Pogacar. Il tentativo dei quattro venne riassorbito in vista di Tarvisio. Quindi saliva in cattedra Mattia Pezzarini (Team Isonzo Ciclistica Pieris) che partiva lungo in vista del traguardo. Il forte cronoman biancorosso veniva recuperato solo da Jerman Ziga (Rog-Lubjana Radenska), che tagliava per primo il traguardo, e Stefano Vettorel (Team Bosco di Orsago). Complimenti a tutta la squadra del Team Isonzo Ciclistica Pieris per la motivazione giusta con cui tutti gli atleti affrontano le competizioni.

ORDINE DI ARRIVO:
1° JERMAN ZIGA (SLO, RADENSKA KD) Km. 65 alla media di 36,028 Km/h
2° VETTOREL STEFANO (TEAM BOSCO DI ORSAGO)
3° PEZZARINI MATTIA (TEAM ISONZO – CICLISTICA PIERIS)
4° BUTTO’ CRISTIAN (A.S.D. CICLISTICA BUJESE)
5° DEBELLIS DAVIDE (A.S.D. CICLISTICA BUJESE)
6° LAVRIC MARTIN (KD SLOGA 1902 IDRIJA)
7° PASCON ALEX (G.S.CANEVA GRANCICLISMO A.S.D.)
8° DELLA BIANCA FILIPPO (TEAM BOSCO DI ORSAGO)
9° KOSOVEL TADEJ (KK GREGA BOLE)
10° BLANCO ANTONINO (MULTICAR AMARU’ – CANEVA )

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi