9 Colli Cesenatico – Corsa per Haiti Pradamano

NOVE COLLI – CORSA per HAITI

Quella di domenica 24 maggio, è stata sicuramente una giornata molto intensa per i ragazzi del Team Isonzo: una di quelle domeniche dove la bicicletta la fa da padrone, dove c’è solo l‘imbarazzo della scelta di dove correre…..la “decana” IX Colli, oppure la gran fondo di “casa” ovvero la Corsa per Haiti.
Cominciamo con la mitica IX COLLI, ovvero la “regina” delle gran fondo amatoriali, una di quelle poche, dove oltre la difficoltà del tracciato….vi è la difficoltà per potervi partecipare: da tutto il mondo fanno a “gara” via web per potersi iscrivere all’evento, e in poche ore vengono bruciati gli oltre 10000 pettorali. ( rimpiango, le “vecchie / gran fondo” dove ci si iscriveva via posta con il classico modulo d’iscrizione scritto a mano….).
Più di tredicimila erano gli atleti che erano riusciti a conquistarsi un pettorale dell’evento, ma anche quest’anno il cattivo tempo l’ha fatta da padrone, costringendo molti a rinunciare alla partenza. Tanta pioggia fin dalla partenza, ma nonostante il brutto tempo ben 8500 sono stati i coraggiosi a prendere il via. Come sempre i due classici percorsi ormai collaudati : 205 km per il lungo con 3840 mt di dislivello; in sequenza i famosi nove colli : Polenta ( 287 mt ), Pieve di Rivoschio ( 397 mt ), Ciola ( 486 mt ), Barbotto ( 507 mt ), Tiffi ( 394 mt ), Perticara ( 653 mt ), Pugliano ( 791 mt ), Passo delle Siepi ( 414 mt ) e Gorolo ( 349 mt ).
Poi un percorso di medio fondo, dove da scalare sono i primi 4 colli prima descritti per un totale di 132 km con un dislivello di 1871 mt.
Ben 5171 atleti si sono cimentati sul percorso di medio fondo, mentre gli intrepidi che hanno sfidato il meteo e il percorso lungo sono stati 2402.
Il team Isonzo naturalmente era presente a Cesenatico…
qualcuno avrebbe sicuramente “sfidato” il percorso lungo, ma per questa volta il tempo era troppo inclemente, e meglio è stato cimentarsi sul percorso di 130 km.
Complimenti a tutti i nostri portacolori che hanno completato con successo la gara.
Mauro Camuffo 4h11’ ( 126° assoluto ), Massimo Comelli 4h27’, Paolo Bevilacqua 4h52’, Andrea Novelli 5h10’, Manuel Bernardi 5h15’, Renzo Gregorin 5h23’, Marco Bregant 5h54’, Stefano Boschin 5h57’ e Mauro Pelosin 5h57’…..tempi “ un po’ bugiardi “, quest’oggi l’importante era ritornare al traguardo….
Per la cronaca corsa vinta da Matteo Cipriani del team Infinity con il tempo di 3h42’ giunto al traguardo in solitaria.
Sul percorso lungo a sfidarsi sono stati i big: vittoria per Igor Zanetti del team Cannondale con il tempo di 6h11’ in una volata di gruppo ( 7 corridori ) seguito da Hubert Krys e da Andrea Gallo.
Tra le donne vittoria di Claudia Gentili ( 6h43’ ) team Giletti nel lungo, e Chiara Ciuffini ( 4h01’ ) team Infinity nel medio.
Ancora complimenti a tutti i partecipanti per aver vinto la propria gara…”contro il tempo” !
Per tutti poi all’arrivo piadina a volontà….e arrivederci alla prossima edizione.
Spostandoci in Friuli, ecco la 23° edizione della Corsa per Haiti.
Questa edizione ha spostato la location, dal collaudato punto di Tavagnacco al nuovo centro di Pradamano; grosse novità anche per il percorso: sfruttando il centenario della Grande guerra, si è voluto un nuovo tracciato che ricalcasse il territorio che ha visto protagonista l’evento bellico.
Due i percorsi a disposizione: uno di medio fondo lungo 114 km con 1393 mt di dislivello, dove le asperità si incontravano prima sulla salita di Rosazzo, poi l’ascesa a S. Floriano, a seguire lo strappo di Plessiva, sino a raggiungere la salita che da Podresca portava alla località Trivio posta a 603 mt d’altezza dove vi era il bivio con il percorso lungo, da quel punto a tutta sino all’arrivo di Pradamano.
Sul percorso di gran fondo invece, dopo il bivio attraverso la strada di Tribil, si saliva fino sul Drenchia ( 753 mt ); scendendo via Clodig, si raggiungeva S. Leonardo prima di risalire alla località Trivio, dove ci si ricongiungeva al percorso di medio fondo: il totale per 156 km con un dislivello di 2535 mt.
In Friuli a differenza della Romagna, il meteo era bello, dando la possibilità ai corridori di intraprendere una bella pedalata.
Più di 500 gli atleti che hanno preso il via, e tra questi diversi rappresentanti del Team Isonzo.
Sul Lungo sono stati 144 gli atleti classificati: vittoria dello sloveno Matej Lovse del team Barbariga in 4h20’ seguito da Andrea Chiminello e Omar Pauletti a quasi cinque minuti. Due i nostri portacolori: Fabio Cumin in 5h31’ e Roberto Rosin in 5h42’, ambedue a centro classifica; complimenti vivissimi per aver concluso la difficile prova.
Sul percorso di medio fondo ben 9 i nostri atleti: su tutti Tullio Morgut che ha chiuso in 3h26’, a seguire Loris Pez 3h33’, Federico Cumin 3h33’, il presidente Giorgio Bordignon 3h38’, Luciano Spanghero 3h45’, Leonardo Zimolo 3h59’, Roberto Ferracin 4h23’, Flavio Cervi 4h23’ e Franco Lupieri in 4h56’. Anche qui bravi i nostri “ragazzi”.
Vittoria anche qui per il team Barbariga con Federico Costa in 3h01’, che ha anticipato la volata per il secondo posto giunta a 40’’, che ha visto piazzarsi Giuliano Lenarduzzi su Davis Ulliana con altri 3 atleti.
Molto apprezzato il nuovo tracciato, che ha visto i nostri rappresentanti pedalare sulle strade che spesso frequentano in allenamento.
Un grazie vivissimo a tutti i nostri atleti per aver portato a spasso i colori del nostro Team.

B.G.

gruppetto Team Isonzo all'arrivo
gruppetto Team Isonzo all’arrivo
il"dottore" Luciano Spanghero all'arrivo
il”dottore” Luciano Spanghero all’arrivo
il tenace Franco Lupieri
il tenace Franco Lupieri

Un pensiero su “9 Colli Cesenatico – Corsa per Haiti Pradamano

  • 1 Giugno 2015 in 19:58
    Permalink

    a Gianni ne è scappato uno, dalle parti di Asolo…

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi