8.5.2016 Aiello del Friuli (UD) – Baciato dal sole il 1° Memoria Rino Grion

La struttura organizzativa del Team Isonzo Ciclistica Pieris si è spostata in Provincia di Udine. Gli Amici del Moser Club di concerto con il Comune di Aiello del Friuli hanno chiamato il Team Pierissino per ricordare con una gara ciclistica per la Categoria Giovanissimi Rino Grion, l’uomo che grazie alla sua passione per il ciclismo portò ad Aiello corridori come Gimondi, Motta, Moser, Saronni, Baronchelli, Basso, De Muyinch e moltissimi altri nei tradizionali “Circuiti degli Assi”, ma anche le 28 edizioni del memorial “Ferruccio Zuccheri”, e quello che è stato il fiore all’occhiello dell’attività organizzativa del Moser Club di Aiello del quale Rino Grion era presidente, vale a dire i Giri del Friuli riservati alla categoria Donne Elite iniziati nel 1987 e ripetutisi per 23 edizioni.

Così grazie all’appoggio della locale Protezione Civile e degli Amici del Moser Club di Aiello (esemplare il lavori di chiusura al traffico e di motostaffetta) il Team Isonzo predisponeva su un bel tracciato nel centro di Aiello il 1° Memorial Rino Grion. L’entusiasmo del numeroso pubblico accorso era tutto per gli oltre cento giovanissimi che con grinta sprintavano sul traguardo posto di fronte alla BCC di Fiumicello ed Aiello.

Dopo aver assistito applaudendo a tutte le gare in programma, prendevano parte alle premiazioni il Sindaco del Comune di Aiello del Friuli Roberto Festa, il Vice Sindaco Livia Valle, la Consulta Comunale dei Giovani di Aiello, l’Assessore allo Sport della Provincia di Udine Beppino Govetto, il Direttore della locale filiale della BCC di Aiello e Fiumicello Denis Puntin, il Parroco di Aiello Don Federico Basso assieme a Silvestro Marcuzzi dirigente del Moser Club di Aiello; queste le autorità che premiavano i ragazzi e le ragazzine che si sono contesi all’ultima pedalata il Primo Memorial Rino Grion. I fiori ai vincitori delle singole batterie venivano offerti dalle Serre Bearzot. A tutti i giovanissimi partecipanti veniva offerto un gadget da parte di Dana Sport dal titolare Girolamo Amoruso.

Il Trofeo alla Memoria di Rino Grion veniva consegnato dal figlio Daniele al Pedale Ronchese. La targa in Memoria di Angelo Peloi veniva vinta dal Pedale Manzanese per il maggior numero di partecipanti.

Il Team Isonzo Ciclistica Pieris balzava al secondo posto nella classifica per società grazie ai G1 Diego Schiavon (4°) e Gabriel Rossitto (8°), ai G3 Lorenzo Dalle Crode (1°) Federico Ballatore (5°), ai G4 Davide Stella (1°), Lorenzo Benes (6°), al G5 Matteo Lebrum (5°), ai G6 Gioele Marzano (2°), Giorgia Serena (1^), Andrea Bergamasco (3°).

La manifestazione ha avuto il meritato successo grazie alla collaborazione tra gli Amici del Moser Club di Aiello, la Protezione Civile, il Comune di Aiello del Friuli e il Team Isonzo Ciclistica Pieris. Un ringraziamento agli sponsor Panificio Orso & Brandolin, BCC di Fiumicello ed Aiello del Friuli, Parrucchiere Extrò, Farmacia Ranut, Ghasthaus Alpino, Palmanova Outlet Village, Mobilificio Battistutta, Pizza Aiello, Ristorante da Brontolo, Eurospesa di Antonella e Giuseppe, Caffè Centrale, dentista Sorriso, Macelleria Ballaminut, Serre Bearzot e Dana Sport.

Questi gli ordini di arrivo

OA G1
OA G2
OA G3
OA G4
OA G5
OA G6

Class SOc

Tutte le foto della manifestazione verranno pubblicate tra breve

IMG-20160508-WA0004

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi