A Pieris per la 15^ Giornata del Ciclismo Giovanile Isontino le categorie Giovanissimi, Esordienti e l’assegnazione maglia Campione Regionale degli Allievi

Il Team Isonzo Ciclistica Pieris continua a proporre manifestazioni per ogni categoria del ciclismo. Il 17 giugno tutta la comunità del Comune di San Canzian d’Isonzo verrà coinvolta nell’organizzazione di un evento che porterà a Pieris una festante e colorata moltitudine di ciclisti friulani, veneti, sloveni, croati ed austriaci per disputare la Tredicesima Giornata del Ciclismo Giovanile Isontino. Sotto l’imponente e precisa organizzazione della società pierissina, si prepareranno per il quindicesimo anno consecutivo percorsi differenti per le tre categorie del ciclismo giovanile, vale a dire i GIOVANISSIMI con il Memorial “Silvana, Renato e Severino LORENZON” con partenza alle ore 9.30 in un circuito di un chilometro che comprende le vie Roma (partenza), Via Verzegnassi, via ADVS, Via Anna Frank, via Roma, dove è posto l’Arrivo, da ripetere più volte a seconda delle categorie; gli ESORDIENTI con la 14^ edizione del Memorial “FEDERICO CARLET” con partenza da Pieris, Piazza Garibaldi alle ore 10 su un percorso che toccherà i centri di Turriaco e Begliano con arrivo in Via Roma a Pieris; gli ALLIEVI con la “Medaglia d’Oro – 22° Memorial Mauro MAREGA e Massimo VICENTINI” “15° Memorial Diego MANUNZA” con partenza sempre da Pieris, Piazza Garibaldi alle ore 15, impegnati su un percorso che arriverà fino a San Martino del Carso dove sarà posto il Gran Premio della Montagna. L’importante manifestazione è stata riconosciuta dalla Federazione Ciclistica Italiana con l’assegnazione della Maglia di Campione Regionale di categoria.
I percorsi avranno partenza ed arrivo a Pieris in Via Roma: questo significa che numerose società trivenete nonchè provenienti dall’Austria, dalla Croazia e dalla Slovenia porteranno i loro corridori a gareggiare sulle strade del Paese Isontino. Oltre agli atleti, circa quattrocento lo scorso anno, ci saranno accompagnatori, genitori, appassionati che immancabilmente seguiranno la manifestazione nel suo svolgersi, rendendo il 17 giugno un giorno di festa per il ciclismo giovanile.
Fondamentale l’aiuto della Polisportiva Pieris e dei cuochi della Festa dello Sport che sapranno allietare i palati dei convenuti, della Cassa Rurale FVG, fornitrice dei gazebi, del Comune di San Canzian d’Isonzo, partner per l’organizzazione dell’importante evento ciclistico.
Si ringrazia per la collaborazione la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia nonchè la Fondazione Carigo.
Vista la valenza della manifestazione il Comune di San Canzian d’Isonzo ha emesso l’ordinanza di divieto di sosta e rimozione per le vie Roma Via Verzegnassi, via ADVS, Via Anna Frank e Largo Garibaldi (tutte in Pieris) dalle ore 8.00 alle ore 18.00.

Questa è la proposta del Team Isonzo Ciclistica Pieris per passare un’intera domenica all’insegna del ciclismo giovanile che si unisce alle manifestazioni già organizzate come la Randaccio Pedala, alla Coppa Montes per Juniores, al Memorial Grion assieme a tutte le sedute sull’uso della bicicletta e alle tante Gimcane proposte in tutte le scuole del mandamento monfalconese e bassa Friulana per formare l’intensa attività proposta sin ora dal Team Isontino per i giovani e sull’uso consapevole della bicicletta a scapito dei mezzi inquinanti.

Pieghevole della MANIFESTAZIONE>>>

This entry was posted in News. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *