2.6.2014 RIVIGNANO (UD) – Anais Milagros Patusso (Team Isonzo Ciclistica Pieris) è Campionessa Regionale.

Dopo aver iniziato l’anno con la prima vittoria per il Team Isonzo Ciclistica Pieris in pista a Montichiari (BS), dopo aver lottato con le avversarie ed essere stata la più prolifica in termini di risultati per il sodalizio isontino, Anais Milagros Patusso, reduce da un settimo posto ad Arco (TN), si è laureata Campionessa Regionale regalando al Team Isonzo Ciclistica Pieris il secondo titolo stagionale dopo quello conquistato da Mattia Pezzarini nella Crono Allievi.
Al Gran Premio Festa della Repubblica disputatosi a Rivignano, la forte esordiente tentava la fuga assieme ad Alessia Valvason (Industrial Forniture Moro) quando mancavano solo 2 chilometri dei 33 previsti. Il gruppo non lasciava spazio e riprendeva le due audaci. Trovava dentro di sé la forza per rimontare posizioni su posizioni tanto che tagliava l’arrivo al quinto posto nella gara vinta da Carlotta Zanin (Breganze Millenium), piazzamento che valeva per Anais Milagros Patusso la palma di miglior esordiente Regionale.
Le allieve gareggiavano su un circuito pianeggiante di 11,20 km da ripetersi 4 volte (una in più delle esordienti) per poi compiere un ultimo giro di 8,20 chilometri.
Aurora Marchetti (Team Isonzo Ciclistica Pieris) non riusciva ad entrare nel gruppetto di sei attaccanti che concludevano in fuga la gara di Rivignano. A trionfare era Letizia Paternoster (Vecchia Fontana).

PATUSSO CAMP REGIONALE

ORDINE D’ARRIVO DONNE ESORDIENTI:
1. Carlotta Zanin (Breganze Millenium) km 41 media 33,296 km/h
2. Giorgia Vettorello (UC Conscio)
3. Alessia Valvason (Industrial Forniture Moro)
4. Marika Botton (Scuola cicl. Vò)
5. Anais Milagros Patusso (Team Isonzo Ciclistica Pieris)
6. Martina Toffanin (Scuola cicl. Vò)
7. Alice Menin (Scuola cicl. Vò)
8. Denise Pauletto (Giorgione Rosa)
9. Alessia Viero (torre Vicenza Pink Bike)
10. Andrea Mello (GS Young Team Arcade)

ORDINE D’ARRIVO DONNE ALLIEVE:
1. Letizia Paternoster (Vecchia Fontana) km 53 media 38,499 km/h
2. Elena Pirrone (GS Mendelspeck)
3. Laura Tomasi (Industrial Forniture Moro)
4. Sara Bondavalli (Girelli cicli Dalla Rosa Mobili)
5. Ludovica Camatta (Top Girls Fassa Bortolo)
6. Alessia Cendron (Giorgione Rosa)
7. Martina Stefani (Vecchia Fontana) a 20 ”
8. Victoria Zavalloni (Re Artù Factory Team)
9. Ilaria De Beni (Veloce Club Isolano)
10. Debora Ghiotto (Hawaiki Roncà)

This entry was posted in News. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *