Meeting Nazionale – Isola della Scala (VR) 1 – 4 settembre 2011

Regolamento del Meeting

ISCRIZIONI CHIUSE.

Il programma dettagliato della Manifestazione. >>>

DATA DI SVOLGIMENTO
La manifestazione si svolgerà nel periodo compreso tra l’1 ed il 4 settembre 2011 ad Isola della Scala (Vr) organizzata dal Veloce Club Isolano Stella 81 Sartori Costruzioni.

Consulta il sito internet della Società organizzatrice www.vcisolano.it per dettagli più aggiornati.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE
La manifestazione è aperta a tutte le società giovanili senza alcun limite numerico.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE
L’iscrizione viene effettuata esclusivamente attraverso una specifica procedura informatica i cui dettagli verranno specificati in un apposito documento pubblicato sul sito internet federale (http://www.federciclismo.it/). 

Si precisa che non verranno prese in considerazione le iscrizioni effettuate con altre modalità. 

Il — è prevista la data di scadenza dell’iscrizione degli atleti (da parte di ciascuna società). 

Dopo il — non sarà più possibile togliere, aggiungere o modificare le iscrizioni effettuate. 

E’ prevista la penalizzazione di 3 punti alla società interessata per ogni atleta iscritto e non partecipante alla manifestazione.

INDAGINE
Come consuetudine il Settore Giovanile ha previsto una indagine preliminare per valutare l’impatto numerico della manifestazione che consentirà alla società organizzatrice di predisporre, con congruo anticipo, il materiale tecnico e promozionale necessario.
 Per tale motivo si invitano tutte le società che intendono partecipare al Meeting di inviare  per e-mail: al Settore Giovanile, ( giovanile@federciclismo.it Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ), e per conoscenza al Comitato Regionale di appartenenza, il numero degli atleti partecipanti suddiviso per categoria (modulo 1) entro il –. 
Si ricorda che l’invio di tale modulo non vale come iscrizione alla manifestazione che dovrà essere formalizzata attraverso la suddetta procedura informatica.

GARE IN PROGRAMMA
Prova di abilità o prova fuoristrada e strada (Cat. G1-G2-G3 maschili/femminili) 

 e prova di velocità o prova fuoristrada e strada (Cat. G4-G5-G6 maschili/femminili)
Per il coordinamento dei propri atleti ogni società dovrà designare, per ognuna delle gare in programma, un responsabile (tesserato FCI), che sarà l’unico referente con la Giuria. Sarà cura di ciascuna società inviare per e-mail: al Settore Giovanile ( giovanile@federciclismo.it Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) l’allegato modulo 2, entro e non oltre il —.

Prova di gincana (cat. G1-G2-G3 maschili e femminili).
Verranno allestiti 4 distinti campi di gara, di cui 3 per ognuna delle categorie maschili ed uno per tutte e tre le categorie femminili. 

In ciascun campo di gara è prevista la partenza di un determinato numero di società. Ciascuna società prenderà parte alla prova con tutti i propri atleti. L’ordine di partenza e la distribuzione delle società sui 4 percorsi verranno stabilite automaticamente dal computer. 

Verranno effettuate, per ciascun concorrente, due prove non consecutive. In particolare, i concorrenti della stessa società affronteranno tutte e due le prove previste a rotazione e sullo stesso percorso di gara assegnato alla società medesima. 

Per la classifica finale viene preso il miglior tempo tra le due prove. 

In caso di errori durante l’effettuazione di ciascuna prova sono previste penalità a tempi stabilite sulla base del disegno del tracciato. 

Il disegno del tracciato verrà pubblicato sul sito internet federale (http://www.federciclismo.it/). 

E’ possibile effettuare la prova con qualsiasi tipo di bicicletta. Pertanto non è previsto alcun controllo dei rapporti e delle pedivelle.

Prova di fuoristrada (tutte le categorie maschili e femminili)
I concorrenti delle categorie G1, G2 e G3 possono, in alternativa alla prova di abilità, partecipare alla prova fuoristrada. 

I concorrenti delle categorie G4, G5 e G6 possono, in alternativa alla prova di velocità, partecipare alla prova fuoristrada. 

Tale prova si svolgerà su due circuiti interamente sterrati: uno, di circa 600 metri , per le categorie G1, G2 e G3 maschili e femminili e l’altro, di circa 900 metri , per le categorie G4, G5 e G6 maschili e femminili. 

Il numero di giri del circuito per ciascuna categoria sarà stabilito tenendo conto dei seguenti tempi massimi di durata della prova, secondo il seguente schema:

G1 maschile e femminile: 5 minuti
G2 maschile e femminile: 7 minuti
G3 maschile e femminile: 10 minuti
G4 maschile e femminile: 15 minuti
G5 maschile e femminile: 18 minuti
G6 maschile e femminile: 20 minuti

Verranno formate batterie composte da massimo 20 concorrenti.

Prove di velocità (cat. G4-G5-G6 maschili e femminili.
Le prove si effettueranno su pista di atletica leggera. 

Sono previste, per ogni partecipante, due prove cronometrate lanciate. Ogni prova si svolge su una distanza complessiva non superiore a 120 metri , di cui: 30 metri di lancio, 50 metri cronometrati con fotocellule al millesimo di secondo e circa 50 metri di decelerazione. 

Il rettilineo nel quale verranno effettuate le prove lanciate sarà suddiviso in tre settori: la corsia interna per la categoria G4 (maschile e femminile) – corsia centrale per la categoria G5 (maschile e femminile) esterno pista categoria G6 (maschile e femminile).  

Sarà stabilito un ordine di partenza, in ciascun settore, per gruppi di società con relativa fascia oraria di inizio e di fine prova. In tale fascia oraria verranno effettuate tutte e due le prove previste, mantenendo tra la prima e la seconda prova lo stesso ordine di partenza per società. 

Per qualunque incidente riconosciuto la prova verrà ripetuta. 

Al termine delle due prove, sulla base dei migliori tempi ottenuti dai partecipanti, viene stilata una classifica per ogni categoria maschile e femminile. 

I primi 18 tempi, di ognuna delle 6 classifiche, accedono al Torneo Finale. 

Sono previsti 6 diversi Tornei (uno per ciascuna categoria maschile e femminile).
Ogni Torneo Finale prevede la seguente articolazione: 
Turno Eliminatorio = 6 batterie a 3 corridori 
Recupero = 3 batterie a 4 corridori 
Semifinale = 3 batterie a 3 corridori 
Finale 7°-9° posto =1 batteria a 3 corridori (i terzi delle batterie di semifinale) 
Finale 4°-6° posto = 1 batteria a 3 corridori (i secondi delle batterie di semifinale) 
Finale 1°-3° posto = 1 batteria a 3 corridori (i primi delle batterie di semifinale)

A partire dai 18 finalisti gli abbinamenti verranno effettuati esclusivamente in base ai tempi ottenuti nelle prove lanciate (come da regolamento). 

Prova su strada (tutte le categorie) 

Le gare si svolgeranno su due circuiti completamente pianeggianti, di circa 1.000 metri ciascuno. Sulla base della lunghezza del circuito e del numero di partecipanti saranno stabilite: 
- l’ordine di partenza per categoria; 
- il numero di categorie assegnate in ciascuno dei percorsi; 
- il numero di giri e di conseguenza la distanza di gara per ogni categoria. Per ciascuna categoria, in relazione al numero totale di partecipanti, saranno previste batterie composte da un numero massimo di 40 concorrenti. 

Per ogni batteria sarà stilata una classifica finale. 

I concorrenti alla partenza verranno disposti, sul rettilineo di partenza, in riga (il numero di concorrenti per ciascuna riga sarà stabilito sulla base dell’ampiezza della sede stradale). La collocazione in partenza dei singoli concorrenti sarà stabilita automaticamente dal computer. 

L’ordine di partenza dei concorrenti di ciascuna batteria sarà stabilita automaticamente dal computer.

MODALITA’  DI ASSEGNAZIONE  DEI PUNTI
Punti di partecipazione
A ciascuna società vengono assegnati: 
- 3 punti per ogni corridore partito nella prova di gincana (G1, G2 e G3), in quella di velocità (G4, G5 e G6) ed in quella fuoristrada (tutte le categorie). 
- 2 punti per ogni corridore partito nella prova su strada 

Punti ottenuti in base ai risultati nella prova di gincana e di velocità 

In tale prova vengono assegnati i punti in base al numero effettivo di partenti, in ognuna delle 12 categorie partecipanti, secondo il seguente schema:

Numero partenti // Numero atleti classificati con punteggio
Da 5 a 40: 10
Da 41 a 80: 20
Da 81 a 120: 30
Da 121 a 160: 40
Da 161 a 200: 50
Da 201 a 240: 60
Da 241 a 280: 70

N.B. Nelle prove di velocità il calcolo dei punti ottenuti dagli atleti piazzati oltre la 18^ posizione verranno assegnati in base alla classifica a tempi redatta in occasione delle prove lanciate cronometrate. 

Punti ottenuti in base ai risultati nella prova fuoristrada
In ciascuna batteria verranno assegnati punti ai primi 5 classificati secondo il seguente schema:

1° classificato: 35 punti
2° classificato: 30 punti
3° classificato: 25 punti
4° classificato: 20 punti
5° classificato: 15 punti

Punti ottenuti in base ai risultati nelle prove su strada
In ciascuna batteria saranno assegnati punti ai primi 10 classificati, secondo il seguente schema:
1° classificato: 50 punti
2° classificato: 45 punti
3° classificato: 40 punti
4° classificato: 35 punti
5° classificato: 30 punti
6° classificato: 25 punti
7° classificato:20 punti
8° classificato: 15 punti
9° classificato: 10 punti
10° classificato: 5 punti

TITOLI PREVISTI
In base alla somma dei punti (punti presenza e punti risultato) ottenuti da ciascun sodalizio verrà stilata una classifica generale della manifestazione. Risulterà vincitrice del Meeting il sodalizio che avrà ottenuto, al termine di tutte le prove previste, il maggior punteggio. Il sodalizio primo classificato avrà il titolo di: SOCIETA’ GIOVANILE CAMPIONE D’ITALIA.

Programma Meeting Giovanissimi 2011

1-4 settembre 2011: il Meeting Nazionale dei giovanissimi approderà in terra veronese per quattro giorni di grande festa rivolta soprattutto alle famiglie ed in particolare ai bambini che sognano in sella alle due ruote. Questo il programma di massima del Meeting Nazionale dei Giovanissimi 2011*:

GIOVEDI’ 1 SETTEMBRE

Accoglienza atleti
Verifica iscrizioni
Operazioni preliminari
Cerimonia d’Apertura

VENERDI’ 2 SETTEMBRE
Gare Gimkana o MTB per i bambini dai 7 ai 9 anni
Primi Sprint o MTB per i bambini 10 ai 12 anni

SABATO 3 SETTEMBRE
Gare su strada per i bambini dai 7 ai 9 anni

DOMENICA 4 SETTEMBRE
Gare su strada per i bambini dai 10 ai 12 anni

* Prossimamente on line il programma definitivo e dettagliato delle gare

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi